News

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono ritornati in pista questo week-end dopo la pausa estiva sul circuito toscano del Mugello per il quinto round del Campionato Italiano di Velocità in sella alla Kawasaki ZX-6R.

Il ritorno in sella dopo la pausa non è stato dei migliori. Difficoltà nel trovare il giusto setting hanno costretto Gigio ed il team ad un week-end in salita.

Nelle qualifiche alcune difficoltà hanno rallentano i primi turni mentre nella q2 del sabato Gigio aveva un distacco sotto il secondo dal poleman. Con la somma dei tempi è scattato dalla 15^ posizione (1’54”953) con un distacco di 1,4”.

Gara 1 dopo una lunga lotto con Nori Haga chiude al 13^posto guadagnando 3 punti.

Gara 2, alla domenica, si conclude al 17esimo dopo una rimanta fino alla 10 posizione. Attualmente Morciano è 15esimo in classifica generale.

Luigi Morciano 100%Gigio – “Non sono soddisfatto da questo weekend. Dopo la pausa eravamo ritorni in pista molto carichi in vista del finale di stagione. Eravamo partiti con qualche difficoltà nelle prove ma abbiamo migliorato nel corso del weekend. I distacchi in questa categoria sono molto ristretti, siamo in tanti. In gara 1 sono partito molto bene recuperando subito la top10 e lottando con vari piloti tra cui Nori Haga. In gara 2 sono scattato subito forte raggiungendo nuovamente la top10 ma ho concluso fuori dalla zona punti. Ancora una gara in salita. Andiamo via dal Mugello con i tre punti conquistati in gara 1. Adesso prepariamo Vallelunga, l’ultima della stagione, sperando di chiudere al meglio questo campionato”.

Il prossimo appuntamento con il CIV Supersport è fissato per il weekend del 6 e 7 ottobre sul circuito di Vallelunga “Piero Taruffi”.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Luigi Morciano conquista un punto a Misano

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono ritornati in pista questo week-end sul Misano World Circuit Marco Simoncelli per il quarto round del Campionato Italiano di Velocità in sella alla Kawasaki ZX-6R.

E’ stato un weekend in salita con le difficoltà nel trovare il giusto setting in frenata della moto specialmente in frenata.
Distacchi molto ristretti nelle qualifiche dove Morciano conquista la 13esima posizione in griglia a 0.6″ dal poleman Marco Bussolotti.
Gara 1 condizionata da problemi in frenata tanto da causare la scivolata alla prima curva al 3 giro.
Gara 2, alla domenica, si conclude con una rimonta fino al 15esimo posto conquistando 1 puno in classifica. Attualmente Morciano è 13esimo in classifica generale.

Luigi Morciano 100%Gigio – Non sono soddisfatto da questo weekend. Le attese erano molto più alte. Eravamo partiti con qualche difficoltà nelle prove ma abbiamo migliorato molto con gomme usurate, mentre siamo ancora lontani dal giro veloce. I distacchi in questa categoria sono molto ristretti, siamo in tanti. In gara 1 sono partito molto bene recuperando subito la top10 e riducendo il distacco dai primi. Peccato che sono scivolato e non ho potuto portare a termine la gara. Abbiamo difficoltà in ingresso curva che stiamo cercando di risolvere. Nel warm-up nonostante le gomme usate siamo riusciti ad essere veloci ed abbiamo migliorato l’ingresso in curva avvicinandolo alla soluzione più ideale al mio stile. In gara 2 sono scattato subito forte raggiungendo la top10. Riesco sempre ad essere concreto nei primi giri tanto da avere il ritmo dei primi. Dal 5ºgiro in poi, il consumo anomalo della gomma posteriore, ma fa perdere contatto con i piloti del gruppo. Ancora una gara in salita. Ho conquistato un punto. Io non mollo e continuo a dare il massimo senza mai gettare la spugna”.

Il prossimo appuntamento con il CIV Supersport è fissato per il weekend del 29 e 30 Settembre sul circuito del Mugello.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Photogallery WDW2018 – Paddock

World Ducati Week 2018 – “Paddock

 

Photogallery WDW2018 – Race of Champions

World Ducati Week 2018 – “Race of Champions

Buona la seconda per Luigi Morciano ad Imola nel CIV SS600

Luigi Morciano dopo la parentesi nel Mondiale SuperSport con il team Go Eleven  è ritornato in pista questo weekend con il  team Tecnobike Squadra Corse sul circuito di  Imola per il terzo round del Campionato Italiano di Velocità in sella alla Kawasaki ZX-6R.

E’ questo un weekend in salita con delle difficoltà nel trovare il giusto setting in frenata della moto e condizionato dal contatto in gara 1 dove Gigio è stato centrato alla prima curva da un altro pilota mentre in gara 2 ha effettuato una rimonta fino alla 12esima posizione.

Distacchi molto ristretti nelle qualifiche dove Morciano conquista la 17esima posizione in griglia a 1.8″ dal poleman Kevin Manfredi.
Gara 1 condizionata dopo pochi metri a causa di un contatto con un altro pilota che mette ko entrambi. Gigio non molla, rialza la moto, e conclude in 21esima posizione.
Gara 2, alla domenica, si conclude con una rimonta fino al 12esimo posto conquistando 4 punti in classifica. Attualmente Morciano è 12esimo in classifica generale.

Luigi Morciano 100%Gigio – Sono dispiaciuto per la caduta in gara 1. Eravamo partiti con qualche difficoltà ma, con tenacia e grinta, abbiamo risolto nel corso del weekend insieme alla mia squadra. In Q1 avevo fatto un ottimo tempo che mi è stato annullato per taglio alla variante. In gara 1 ho fatto una bella partenza ma mi hanno centrato alla prima curva. Sono rimontato in sella ed ho chiuso la gara al 21º posto. In gara 2 ho rimontato fino alla P12 a 10″ dal primo. Abbiamo mantenuto un ottimo ritmo gara ed al 10º giro sono stato il più veloce in pista. Dopo le difficoltà in prova ci siamo avvicinati ai primi. Non è semplice ma non molliamo. Abbiamo ancora molto da fare ma passo dopo passo ci avviciniamo”.

Il prossimo appuntamento con il CIV Supersport è fissato per il weekend del 28 e 29 luglio sul Misano World Circuit Marco Simoncelli .

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Ritorno Mondiale per Luigi Morciano a Brno

Luigi Morciano ed il team Go Eleven sono scesi in pista questo weekend per il Gp di Repubblica Ceca a Brno, settima prova del Mondiale SuperSport in sella alla Kawasaki ZX-6R.

Gigio”, al ritorno nel Mondiale, ed il team sono scesi in pista carichi al 100% dal venerdì per cercare il gusto setting e permettere al pilota di prendere confidenza con la moto.

Nelle qualifiche del sabato alcune difficoltà hanno rallentato il turno chiudendo al 20esimo posto conquistato durante la SP1.

Luigi Morciano 110%Gigio – “Voglio ringraziane il team per aver scelto me per questo appuntamento su uno dei miei circuiti preferiti. Inutile nascondersi, è stato un weekend pieno di difficoltà. La moto in configurazione Mondiale è diversa da quello che guido abitualmente al CIV. Il team mi ha aiutato tantissimo, in ogni turno. Abbiamo dato il massimo ma c’è molto molto lavoro da fare ma abbiamo dato il massimo. Ringrazio ancora il team Go Elven e tutti i miei sponsor che mi hanno permesso di essere qui.”

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Luigi Morciano ritorna nel WSS per il round di Brno

Luigi Morciano ritorna nel Mondiale Supersport per settimo round sul circuito di Brno in sella alla Kawasaki del team Go Eleven.

Un grazie al Motoclub TTN Racing Club, che si è attivato al meglio, per permettere al pilota laziale di ricevere tutte le autorizzazione per prendere parte al weekend.

Per Gigio è un ritorno nel Mondiale Supersport, già nel 2016 a Misano, venne chiamato il giovedì sera per sostituire Ondrej Jezek proprio in sella alla Kawasaki ZX-R 600 del team Go Eleven chiudendo la gara in 14esima posizione.

Luigi Morciano 100%Gigio – “Sono felicissimo di poter tornare a correre nel Mondiale Supersport. Ringrazio il team Go Eleven per la fiducia e per avermi concesso quest’ulteriore possibilità. Un grazie speciale va al Motoclub TTN Racing Club che in tempi ristretti mi hanno permesso di ricevere la licenza internazionale e poter prendere parte al weekend di gare. Io come sempre, sono pronto. Aspetto di scendere in pista e prendere confidenza con la Kawasaki in versione Mondiale.″

Orari e diretta TV:

Venerdi 05-06-2018:
ore 10.40-11.30, Supersport, Prove libere 1
ore 15.00-15.50, Supersport, Prove libere 2

Sabato 09-06-2018:
ore 9.15-9.35, Supersport, Prove libere 3, Italia 2, diretta
ore 14.00-14.15, Supersport, Superpole 1, Italia 2, diretta
ore 14.25-14.40, Supersport, Superpole 2, Italia 2, diretta

Domenica 10-06-2018:
ore 9.10-9.25, Supersport, Warm up, Italia 2, diretta
ore 11.30, Supersport, Gara, Italia 2 e Eurosport 2/HD, diretta

I canali: Italia 1/HD (canale 6 o 506 del DTT e canale 6 o 106 di Tivù Sat) Italia 2 (canale 35 e 120 del DTT e canale 16 di Tivù Sat) Eurosport 2/HD (canale 211 di SKY) Eurosport 2 (canale 373 del DTT).

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Giornata di test ad Imola per Morciano ed il team Tecnobike

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono scesi in pista per una giornata di test sul circuito del  Enzo e Dino Ferrari di Imola in preparazione del terzo round del Campionato Italiano di Velocità che sil svolgerà per il weekend del 23 e 24 giugno

Durante la giornata di test Gigio ed il team che hanno trovato un clima perfetto per testare al meglio tutte le soluzioni in vista della gara. Il bilancio è senza dubbio positivo, in quanto ha permesso di  continuare lo sviluppo e cercare il miglior feeling possibile con la pista.

Luigi Morciano 110%Gigio – “Sono contento di questa giornata. Ritornare in pista è sempre bello. Abbiamo svolto un buon lavoro con il team cercando le migliori soluzioni per questa pista. Il feeling è ottimo, il team riesce ad assecondare le mie richieste.Nel complesso è stata una buona giornata di prove che permette di affrontare la prossima gara con una buona base da cui partire. Non vedo l’ora di tornare in pista.″

Il prossimo appuntamento con il CIV Supersport è fissato per il weekend del 23 e 24 giugno all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Mugello in crescendo per Luigi Morciano ed il Tecnobike

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono scesi in pista questo weekend sul circuito del  Mugello per il secondo round del Campionato Italiano di Velocità in sella alla Kawasaki ZX-6R classe Supersport.

Gigio” ed il team sono scesi in pista carichi al 100% dal venerdì chiudendo in sesta posizione.

Nelle qualifiche del sabato alcune difficoltà hanno rallentato il turno chiudendo al 16esimo posto con un distacco ridotto di otto decimi dalla pole.

Luigi Morciano 110%Gigio – “Nelle qualifiche del venerdì avevo ottenuto la prima posizione a metà turno, nel finale stavo migliorando ma nel terzo settore ho commesso un errore chiudendo il turno in 6ª piazza. Nelle qualifiche del sabato abbiamo avuto delle difficoltà con la gomma morbida a causa del caldo ed abbiamo chiuso 16esimi ad 0,8 dal pole. 20 piloti in 1″ tutti molto veloci.
In gara 1 ho fatto un’ottima partenza dalla 6ª fila ed ho lottato tutta la gara con Manfredi, Morrentino e Nori Haga per la top 10. Abbiamo chiuso in 9ª posizione ottenendo un buon feedback dalla moto.
Anche in gara 2 ho fatto una gran partenza ed al primo giro ero già 6º pur partendo dalla 16ª posizione. Ho lottato con il gruppo di testa per un pó e dopo ho perso terreno dai primi. Abbiamo chiuso la gara all’11º posto a solo 8″ dal primo classificato. Abbiamo ridotto ancora il distacco e ci manca sempre meno per le posizioni di vertice. La squadra sta facendo un ottimo lavoro, abbiamo conquistato la 10ª posizione in campionato e adesso ci prepariamo per il 3º Round all’autodromo di Imola.
“.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Archiviato il secondo round del CIV 2018 per Fabrizio Perotti

Nel weekend si è disputato il secondo round del Campionato Italiano di Velocità sul circuito del Mugello per Fabrizio Perotti ed il Motocorsa Racing Team.

La pioggia ha disturbato le prove libere del venerdì e sulla pista bagnata Fabrizio (2’16”445) ha ottenuto il settimo tempo.
Il primo turno di qualifiche del venerdì pomeriggio si è invece disputato su pista quasi completamente asciutta e Fabrizio (1’55”674) viste le condizioni miste della pista ha ha ottenuto il 18mo posto.
Il secondo e decisivo turno di qualifiche ha visto uno sfortunato Fabrizio che, dopo un problema tecnico risolto dal suo staff, è scivolato nelle fasi finali e non ha potuto migliorare il crono del venerdì.

In gara 1 è partito dalla penultima fila ed ha iniziato subito una grande rimonta senza commettere errori e superando molti avversari. Concludeva al 12mo posto raccogliendo quindi qualche punto per la classifica del campionato.

Sfortunata gara 2 dove Fabrizio alla prima curva dopo il via era costretto ad allargare la traiettoria per non colpire un pilota davanti a lui ed entrava in contatto con un altro concorrente. La caduta era inevitabile e per fortuna non riportava nessuna conseguenza fisica, ma non ha potuto riprendere la gara.

Fabrizio Perotti:Le qualifiche hanno condizionato le mie gare. In gara 1, vista la mia posizione di partenza, il 12mo posto penso sia il massimo che si poteva ottenere. Su gara 2 non ho molto da dire. Ero partito bene, ma subito dopo, nel percorrere la curva San Donato, un pilota davanti a me ha rallentato molto e io, per non tamponarlo, ho dovuto rialzare la moto e allargare la traiettoria andando a colpire un altro pilota. Sono caduto e solo per fortuna non mi sono fatto nulla. Mi spiace molto per me e per la mia squadra che sta lavorando molto, ma in questo weekend la fortuna non è stata certo dalla nostra parte. Il mio feeling con la moto non è ancora quello che vorrei, specialmente per quanto riguarda l’anteriore della mia moto. Giriamo pagina e pensiamo a rifarci nel prossimo round di Imola”.

Il prossimo appuntamento con il CIV Superbike è fissato per il weekend del 23 e 24 giugno all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti