News

Nel weekend Fabrizio Perotti è tornato in pista per il 3^ Round del Pirelli National Trophy 1000 Superbike sul Marco Simoncelli Misano World Circuit in sella alla Yamaha R1 del Team Domino by Motozoo Racing nel contesto del Campionato Italiano Velocità.

Fabrizio, nonostante la mancanza di test, riesce a trovare un buon assetto che gli permette di migliorare i tempi turno dopo turno: 39 al giovedì, 38 al venerdì e 37 al sabato mattina fino ad arrivare alla straordinaria pole position fatta segnare con il tempo di 1’36.7.

La ritrovata competitività è frutto del duro lavoro della squadra che ha effettuato un radicale cambio sulla moto.

In gara, Fabrizio, non effettua una buona partenza e questo gli condiziona la gara e conclude in quarta posizione a pochi decimi dal podio.

Fabrizio Perotti: “Purtroppo al Mugello ci siamo persi nello sviluppo di nuovi componenti che hanno rallentato la prestazione. Sono aggiornamenti importanti, che rendono più veloce la moto, ma abbiamo bisogno di tempo per la messa a punto ed in un weekend di gara diventa molto difficile. Sono molto felice della velocità ritrovata in questo weekend. Peccato per la partenza, ma soprattutto per il primo giro. Un pilota mi ha più volte creato problemi cercando ingressi assurdi e per evitare il contatto ho dovuto rialzare due volte la moto perdendo il contatto con i primi. Peccato, avevamo il passo per vincere questa gara. Voglio ringraziare il MotoZoo Racing Team di Fabio Uccelli , i miei tecnici, i meccanici che hanno lavorato tantissimo e tutti gli sponsor. Non vedo l’ora di tornare in sella alla mia Yamaha R1 ad Imola”.

Prossimo appuntamento 6-7 settembre 2020 sull’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, per il quarto round del Pirelli National Trophy 2020.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti

Pirelli National Trophy 220 – 2. Round Misano – Fabrizio Perotti

Torna in pista al Mugello Fabrizio Perotti per il primo Round del National Trophy

Nel weekend Fabrizio Perotti è sceso in pista per il 1^ Round del Pirelli National Trophy 1000 Superbike sull’autodromo Internazionale del Mugello in sella alla Yamaha R1 del Team Domino by Motozoo Racing nel contesto del Campionato Italiano Velocità.

Il campionato, ideato ed organizzato dal Moto Club Spoleto, si è svolto a porte chiuse in base alle leggi vigenti per il contenimento del coronavirus. Gli spettatori hanno seguito in televisione questo primo round.

Nelle libere Perotti ha cercato di migliorare il miglior feeling con la moto chiudendo le qualifiche con il tempo di 1’53.737 che gli è valsa la 10esima posizione in griglia di partenza delle due gare.

Gara 1 si è conclusa al 5 giro per dei problemi tecnici alla moto mentre in gara 2, alla domenica, Fabrizio Perotti ha concluso al nono posto dopo una lunga battaglia con i suoi avversari.

Fabrizio Perotti:Non è decisamente stato il weekend che mi aspettavo. Non eravamo del tutto pronti, il lungo periodo di stop non ha permesso di provare la nuova moto in configurazione 2020. Siamo arrivati al Mugello praticamente senza test alle spalle. In questi giorni abbiamo recuperato parte del lavoro “invernale” e siamo sulla buona strada. Durante il weekend siamo migliorati poco e non abbiamo mai risolto un problema di vibrazione che mi ha impedito di essere competitivo. In gara 1 un problema tecnico ha concluso anzitempo la nostra gara mentre in gara 2 ho mantenuto un ritmo costante ma non abbastanza efficace, dopo aver rallentato anche per un contatto con Ciacci. Voglio ringraziare il MotoZoo Racing Team di Fabio Uccelli , i miei tecnici, i meccanici che hanno lavorato tantissimo e tutti gli sponsor. Siamo partiti ed è già una conquista, dopo il periodo trascorso da parte di tutti. Sono pronto e non vedo l’ora di tornare in sella alla mia Yamaha R1 a Misano”.

Con il nono posto conquistato in gara 2 Fabrizio è 12esimo in campionato con 7 punti.

Prossimo appuntamento 25-26 luglio 2020 sul Misano World Circuit, per il secondo round del Pirelli National Trophy 2020.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti

Photogallery: Pirelli National Trophy 2020 – 1. Round Mugello – Fabrizio Perotti

Pirelli National Trophy 220 – 1. Round Mugello – Fabrizio Perotti

Fabrizio Perotti rinnova con Motozoo e sbarcano nell’International Trophy 2020

Fabrizio Perotti nel 2020 continua con il Team Motozoo Racing, gestito da Fabio Uccelli, nell’International Trophy 2020.

È la tredicesima stagione consecutiva con il 1000 per Fabrizio Perotti. Con questa cilindrata ha esordito nel 2007 in sella alla Yamaha R1 nel Civ Superstock 1000. Dopo vari anni tra Mondiale Superstock 1000 e Mondiale Endurance, partecipa per diverse stagioni al CIV Superstock 1000 e CIV Superbike in sella alla BMW con ottimi risultati, come il terzo posto in classifica generale del 2011 e la vittoria in gara del 2015 a Misano nel Civ Superbike. Dopo due stagioni incredibili nel Cev Superbike su Kawasaki, ritorna in Italia, ma un infortunio grave condiziona la sua stagione 2018 nell’Italiano Superbike con Ducati. Nel 2019 il ritorno su Yamaha R1 ed il titolo di Vice Campione National 1000 SBK con 5 podi su 6 gare disputate.

Fabrizio Perotti:Dopo il titolo di Vicecampione 1000 Sbk nel National del 2019, sono felicissimo di riconfermare l’impegno con il team Motozoo di Fabio Uccelli e la partecipazione all’International Trophy 1000. La moto con cui correremo è ancora un punto interrogativo ed il Team sta valutando diverse opportunità per essere competitivi al massimo. L’impegno nell‘International Trophy è importante ed è anche un grande stimolo per me, torno a correre anche in Spagna su tracciati che conosco bene, dopo le due stagioni passate recentemente nel CEV SBK. Ringrazio tutti gli sponsor che mi hanno confermato la loro fiducia per la prossima stagione, ci sarà anche la consistente collaborazione con Sb Corse Management che mi darà un importante supporto.”

Photogallery: Elf CIV Round 6. Vallelunga Superbike – Riccardo Russo

Elf CIV Round 6. Vallelunga Superbike – Riccardo Russo

Photogallery: Pirelli National Trophy 2019 – 7. Round Vallelunga – Michel Fabrizio

Pirelli National Trophy 2019 – 6. Round Vallelunga – Michel Fabrizio

Photogallery: Elf CIV Round 6. Vallelunga Supersport – Podio Gara 2

Elf CIV Round 6. Vallelunga Superposrt – Podio Gara 2

Photogallery: Elf CIV Round 6. Vallelunga Supersport – Griglia Gara 2

Elf CIV Round 6. Vallelunga Superposrt – Griglia Gara 2