Category: Fabrizio Perotti

Sabato 10 febbraio presso la sede del team Motocorsa Racing è stata presentata ufficialmente la squadra di Fabrizio Perotti che sarà impegnata nel Campionato Italiano di Velocità Superbike.

Fabrizio Perotti va a costituire un attacco a tre punte per il team Motocorsa che ha ben chiaro l’obiettivo di riportare quel titolo di campione italiano Superbike già conquistato nel 2016.

Un team preparato ed ambizioso, del quale Perotti è molto felice di essere entrato a far parte. “Ringrazio il team Motocorsa Racing per la fiducia accordatami – è stato il commento del pilota di Brescia – e tutti i miei sponsor che hanno reso possibile questo accordo. Ho corso in molti campionati diversi ed è venuto il momento di mettere a frutto la mia esperienza e le mie capacità. Darò il massimo per approfittare di questa grande occasione”.

Roberto Terenghi – Team Principal: “La nostra squadra è cresciuta molto in fretta ed in pochi anni abbiamo raggiunto dei risultati che forse nemmeno noi pensavamo di ottenere in così poco tempo. Però non restiamo certo a dormire sugli allori, ma al contrario consideriamo i nostri successi solo dei punti di partenza verso obiettivi ancora più ambiziosi. Tutto questo è possibile grazie all’impegno di tutti i componenti del nostro team ai quali devo fare i complimenti con un particolare ringraziamento a Lorenzo Mauri, che si è rivelato un bravissimo manager”.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti

Fabrizio Perotti correrà nel CIV SBK con Motocorsa Racing team

Fabrizio Perotti nel 2018 porterà in pista la terza Ducati Panigale R del Motocorsa Racing team nel CIV Superbike presentandosi al via della classe regina del Campionato Italiano di Velocità con tutte le carte in regola per lottare per il titolo.

L’attività agonistica di Perotti inizia nel 2004 con la partecipazione al CIV 125GP. Dopo alcuni anni trascorsi nella classe 600, Fabrizio passa al CIV Stock 1000 ed in seguito alla Coppa del Mondo Superstock 1000. Per due anni Perotti è impegnato nel mondiale Endurance, prima di passare al CIV Superbike nel 2014 e 2015 e al CEV Superbike nelle ultime due stagioni.

Sono davvero contento di entrare a far parte del team Motocorsa Racing – ha dichiarato Fabrizio è un’occasione che aspettavo da tempo e che cercherò di sfruttare al massimo. So che quella di Lorenzo Mauri è una delle migliori squadre a livello nazionale e non vedo l’ora di scendere in pista per svolgere quei test che mi permetteranno di adattarmi alla moto ed iniziare a lavorare con i miei tecnici. Il mio obiettivo è quello di dare sempre il massimo e di restare stabilmente nelle prime posizioni, in quello che è da sempre il campionato di riferimento per il CIV”.

Sono contento che Fabrizio entri a far parte del nostro team, – dichiara Lorenzo Maurinon solo perché lo reputo un pilota vincente, ma anche perché è un amico di Zanetti e sono certo che questo incrementerà lo spirito di squadra e che potranno lavorare assieme alla messa a punto delle nostre moto. Essendo alla sua prima esperienza con una due cilindri e non conoscendo la parte elettronica della Panigale, penso gli ci vorrà un poco di tempo prima di essere competitivo e consideriamo quindi il primo round del CIV un po come un rodaggio. Stiamo organizzando almeno due sessioni di test per essere pronti per l’inizio del campionato. Siamo tutti molto motivati e decisi a dare il massimo per riprenderci il titolo italiano”.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti

Video: Trofeo Yamaha R1 Cup 2017 – Vallelunga

Trofeo Yamaha R1 Cup 2017 – Vallelunga

Photogallery: Trofeo Yamaha R1 Cup 2017 – Vallelunga

Trofeo Yamaha R1 Cup 2017 – Vallelunga

Fabrizio Perotti ad un soffio dal podio nel Cev a Barcellona

Nell’ultimo weekend di maggio si è svolta la seconda prova del RFME Campeonato de España de Velocidad sul circuito di Barcellona (Montmeló).

Fabrizio Perotti nelle prove conquista un terzo posto in griglia per la gara della Superstock 1000.

In gara dopo un’ottima partenza Fabrizio resta in testa per molti giri. Da metà gara inizia una lotta per la seconda posizione, un errore all’ultima variante fa perdere il podio e conclude in quarta posizione.

E’ stato un fine settimana molto impegnativo – esclama Perotti -. Abbiamo lavorato molto, sono arrivati degli aggiornamenti di gomme ed elettronica che hanno permesso di fare dei passi in avanti importanti. La gara e’ stata una bella lotta con Ponsonn e Medina. Ho iniziato l’ultimo gira in testa a questo gruppetto ma ho chiuso troppo la traiettoria in ingresso dell’ultima variante per difendermi dall’attacco e cosi facendo ho perso velocità e in uscita di curva sono stato passato. Peccato, perdere il podio per un decimo brucia ma se penso a dove eravamo giovedì, non posso che essere felice del lavoro fatto.”

Prossimo appuntamento il 25 giugno per il terzo round RFME Campeonato de España de Velocidad sul circuito di Navarra.

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti

Fabrizio Perotti rinnova con il team Speed Racing per il 2017

BarcellonaFabrizio Perotti annuncia il rinnovo con il team Speed Racing di Jose Regaña in sella alla Kawasaki ZX10RR gommata Michelin e si prepara alla sua seconda stagione nel RFME CEV (Campeonato de España de Velocidad).

Dopo un inverno di trattative – ammette Fabrizio -, con opzioni sia in Spagna che in Italia annuncio con piacere di proseguire il lavoro iniziato nella passata stagione. Sono molto soddisfatto di poter lavorare ancora con il team Speed Racing, con il quale potremo proseguire quanto iniziato l’anno scorso. Conoscere i tracciati ci permetterà di migliorare ulteriormente i risultati ottenuti nel 2016. Arrivo in Spagna al pieno della forma e pronto per ritornare in sella. Le novità per quest’anno sono due: utilizzeremo pneumatici Michelin, che ho avuto modo di utilizzare a Valencia nel 2016 come wild card e soprattutto la nuova ZXR-1000, che non vedo l’ora di provare in pista. Ringrazio sia gli sponsor che mi accompagneranno anche quest’anno che i nuovi che si sono aggiunti fra chi crede in questo progetto”.

Il team ed il pilota sono già in pista per i primi test sul circuito di Albacete. Seguirà una due giorni a Valencia nel weekend di Pasqua.
La prima gara sarà a Valencia nel weekend del 22/23 aprile.

Il calendario 2017 è così composto:

01. RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuit Ricardo Tormo – 22/23.04.2017
02. RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuit de Barcelona-Catalunya – 27/28.05.2014
03. RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuito de Navarra – 24/25/06/2017
04. RFME Campeonato de España de Velocidad – MotorLand Aragón – 15/16.07.2017
05. RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuito de Albacete – 30/01.10.2017
06. RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuito de Jerez – 28/29.10.2017

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti

Fabrizio Perotti conclude la stagione con l’esordio nel CEV SBK

Fabrizio_Perotti_CEV_Superbike_2016_Team_Speed_Racing_Kawasaki_Michelin_Bell_Comunicato_Stampa_Round_Valencia_Foto_Gara_21_mm_21mm_01

L’ultimo round del FIM CEV Repsol European SBK ha visto schierato fra i protagonisti Fabrizio Perotti, che con la Kawasaki del Team Speed Racing ha concluso così il 2016, dal punto di vista agonistico, che si è trovato a lavorare con gomme Michelin, diversamente da quanto nel RFM CEV che utilizzava le Dunlop.

Questo il commento di Fabrizio sulla gara e sulla stagione appena conclusa: “Dopo l’ottima partenza dalla terza fila e la terza posizione all’inizio della gara, abbiamo avuto dei problemi piuttosto importanti che stiamo cercando di capire dalla telemetria. Non sono riuscito a tenere il passo che avrei voluto, sicuramente solo due turni per mettere a punto bene elettronica e ciclistica per queste gomme non sono bastati. E’ stata una grande stagione, tre podi, due pole position ed il mio “esordio” in gara in quasi tutti i circuiti spagnoli. Ringrazio di cuore tutti i ragazzi del Team Speed Racing, sono stati fantastici, Kawasaki España per tutto l’appoggio, Dunlop V2Motorsport España, BELL Powersports Europe, e tutti quelli che mi hanno supportato! Adesso,si va a preparare il 2017 con molta piu’ consapevolezza di piste, gomme e capacita’!

Non resta quindi che attendere le novità per la prossima stagione.

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti

!function(d,s,id) {
var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];
if(!d.getElementById(id)) {
js=d.createElement(s);js.id=id;
js.src=”https://platform.twitter.com/widgets.js”;
fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);
}
}
(document,”script”,”twitter-wjs”);

Quarto round tra alti e bassi per Fabrizio Perotti ad Aragon

Fabrizio_Perotti_CEV_Stock_1000_2016_Team_Speed_Racing_Kawasaki_Dunlop_Bell_Comunicato_Stampa_Round_4_Aragon_Foto_Gara_21_mm_21mm_00

Il quarto terzo round del CEV RFME, sul tracciato di Aragon, ha visto Fabrizio Perotti, in sella alla Kawasaki del Team Speed Racing, alle prese con un round difficile, con un tracciato sul quale correva per la prima volta.

Queste le parole di Fabrizio: “Rispetto alle gare precedenti adattarmi a questa pista è stato più difficile, il team ancora una volta mi ha aiutato tantissimo. In gara uno ho finito quarto, un buon risultato se penso al problema all’anteriore che mi ha dato parecchio chattering. A fine gara ero salito in seconda posizione in campionato. Gara due invece non è andata come speravo. Nonostante la moto fosse migliorata mentre ero in lotta con il secondo e terzo per la seconda posizione a pochi giri dalla fine si è rotto il motore e mi sono dovuto ritirare. Un vero peccato perché si poteva far bene un’altra volta, adesso sono quarto in campionato, ma il distacco dal secondo è di pochi punti ed il mio obiettivo per i prossimi due round è questo. Ringrazio moltissimo il team che ha lavorato veramente giorno e notte per mettermi in condizione di lottare per le prime posizioni e i miei sponsor per il grande appoggio”.

Prossimo appuntamento il 18 settembre per il quinto round RFME Campeonato de España de Velocidad Circuit de la Comunitat Valenciana Ricardo Tormo.

 

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti

Ancora un podio per Fabrizio Perotti a Barcellona

Fabrizio_Perotti_CEV_Stock_1000_2016_Team_Speed_Racing_Kawasaki_Dunlop_Bell_Comunicato_Stampa_Round_3_Barcellona_Foto_Gara_21_mm_21mm

Il terzo round del CEV RFME, sul tracciato di Montmelo’ (Barcellona), ha visto Fabrizio Perotti, in sella alla Kawasaki del Team Speed Racing, salire ancora una volta sul podio, dopo una partenza dalla pole position.

Il tracciato con cui Fabrizio ha avuto a che fare per la prima volta è lo stesso modificato come utilizzato dalla MotoGp, queste le parole di Fabrizio: “Fin dai primi test mi sono trovato a mio agio su questa pista, nonostante fosse la prima volta per me. Venerdì (24 giugno) ho fatto la mia prima pole position in questo campionato, il mio ideal time era sotto il record della pista , un errore nel primo settore mi ha penalizzato togliendomi la possibilità di concretizzarlo. Prima della gara sapevo di non avere il passo gara per poter vincere, ma poco prima del via con il team abbiamo apportato una modifica alla mia Kawasaki, che mi ha permesso di girare più veloce, con un 50 basso. Ho potuto comunque provare a star davanti, nonostante il caldo a cui non ero abituato, ma quando Del Amor Cueto Xavier mi ha passato ho comunque provato a spingere e tenere il suo ritmo, ma non avevo abbastanza grip per poterlo fare. Mi sono “accontentato” del secondo posto pensando al campionato, in questo modo ho recuperato ancora su Enrique Ferrer Castello. Adesso aspettiamo il round ad Aragon, dove andremo con l’obiettivo di riaprire il campionato. Ringrazio moltissimo il team che ha lavorato veramente giorno e notte per mettermi in condizione di lottare per le prime posizioni e i miei sponsor per il grande appoggio”.

Prossimo appuntamento il 16/17 luglio per il quarto round RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuito de Aragon.

 

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti

Primo podio per Fabrizio Perotti nel CEV RFME a Jerez

Fabrizio_Perotti_CEV_Stock_1000_2016_Team_Speed_Racing_Kawasaki_Dunlop_Bell_Comunicato_Stampa_Round_2_Jerez_Foto_Gara_21_mm_21mm

Il secondo round del CEV RFME, sul tracciato di Jerez De LA Frontera, ha visto Fabrizio Perotti, in sella alla Kawasaki del Team Speed Racing, salire per la prima volta sul podio, dopo una partenza dalla seconda casella della griglia.

Giunto al secondo round dopo una serie di test svolti sullo stesso tracciato, queste le parole di Fabrizio: “Ho corso la seconda gara di campionato a Jerez De La Frontera ed ho concluso al terzo posto dopo una accesa lotta con il mio compagno di squadra, che correva la sua gara di “casa”, Javier Alviz Gomez (vincitore della gara l’anno scorso sul circuito Andaluso). La gara e’ stata vinta dal pilota di Madrid Xavier Del Amor su Bmw del team Easyrace, pilota che ha corso anche in Motogp. Attualmente sono al terzo posto della classifica generale con un quinto ed un terzo posto nelle due gare disputate.Sono contento del gran lavoro che sta facendo tutta la squadra ma vorrei trovare un maggior feeling con la moto, ancora non sono soddisfatto al 100% del setup che abbiamo trovato e devo ancora adattarmi bene alle Dunlop, gomme molto diverse dalle Pirelli a cui ero abituato.
Prossima gara il 25 giugno a Barcellona, Montmelo’, pista del tutto nuova per me, ma voglio lottare ancora li’ nelle posizioni che contano. Per ora mi accontento di impararla con la Playstation, poi vedremo nel weekend di gara.
Ringrazio moltissimo il team che ha lavorato veramente giorno e notte per mettermi in condizione di lottare per le prime posizioni e i miei sponsor per il grande appoggio”.

Prossimo appuntamento il 25 giungo per il terzo round RFME Campeonato de España de Velocidad – Circuito de Barcelona.

 

Ufficio Stampa
Lilla Gnecchi
21mm.it per Fabrizio Perotti