News

Photogallery: Pirelli National Trophy 2019 – 1. Round Misano – Fabrizio Perotti

Pirelli National Trophy 2019 – 1. Round Misano – Fabrizio Perotti

Fabrizio Perotti conquista il podio nel 1^ Round del National 2019

Nel weekend Fabrizio Perotti è sceso in pista per il 1^ Round del Pirelli National Trophy sul Misano World Circuit in sella alla Yamaha R1 preparata dal Motozoo Racing Team nel Pirelli National Trophy 1000 Superbike nel contesto del Campionato Italiano Velocità.

Nelle libere Perotti ha trovato subito un ottimo feeling con la moto girando subito forte chiudendo il primo giorno al primo posto provvisorio con il tempo di 1’37.948.
Nelle qualifiche, grazie ai continui miglioramenti, Fabrizio sigla il miglior crono conquistando la pole in 1’37.254. Perotti si conferma al comando anche nel warm-up della domenica mattina concludendo tutti i turni al top.

La gara ha tenuto tutti con il fiato sospeso sino all’ultima curva.
Fabrizio Perotti ha concluso la gara di Misano Adriatico al secondo posto dopo una lotta avvincente con l’ex campione Italiano Superbike Eddi La Marra (Aprilia) che ha avuto la meglio sul finale e Michel Fabrizio, ex pilota ufficiale Ducati nel Mondiale Superbike, su Bmw.

Fabrizio Perotti:E’ stato un fantastico inizio di campionato. Siamo stati competitivi in ogni turno e per tutto il weekend conquistando la prima pole stagionale. In Gara ho battagliato con la Marra e Michel Fabrizio per la vittoria. Nel finale ho provato a passare Eddi al curvone ma abbiamo rischiato tanto. Nell’ultimo giro ho provato una staccata un po’ estrema alla Quercia nel tentativo di riagganciare Eddi ma sono arrivato lungo e questo mi ha impedito di giocarmi la vittoria nell’ultimo settore dove mi sentivo più forte di Eddi. Voglio ringraziare il MotoZoo Racing Team di Fabio Uccelli ,i miei tecnici Marco e Giulio, Vincenzo e tutti gli sponsor. Abbiamo fatto un ottimo lavoro e non vedo l’ora di tornare in sella alla mia Yamaha R1 al Mugello”.

Prossimo appuntamento 26-28 Aprile 2019 all’Autodromo Internazionale del Mugello per il secondo round del Pirelli National Trophy 2019.

Ufficio Stampa
21mm.it per Fabrizio Perotti

Photogallery: Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Team Ellan Vannin Motorsport

Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Team Ellan Vannin Motorsport

Photogallery: Elf CIV Round 6 Superbike – Vallelunga Podio

Elf CIV Round 6 Superbike – Vallelunga Podio

Photogallery: National Trophy 1000 – Vallelunga Podio

National Trophy 1000 – Vallelunga Podio

Photogallery: National Trophy 600 – Vallelunga Podio

National Trophy 600 – Vallelunga Podio

Photogallery: Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Podio

Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Podio

Photogallery: Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Morciano Luigi

Elf CIV Round 6 Supersport – Vallelunga Morciano Luigi

Luigi Morciano a Vallelunga per l’ultima gara stagionale

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono scesi in pista sul circuito romano di Vallelunga per il sesto ed ultimo round del Campionato Italiano di Velocità 2018 in sella alla Kawasaki ZX-6R.

Il weekend romano è stato caratterizzato dal meteo. La pioggia ha fatto il suo arrivo venerdì sera e fino a domenica mattina la pista era completamente bagnata.

Il turno delle Q1 si è svolto in condizioni di asciutto, Gigio, ha fatto segnare il 14^tempo a soli 0,7 dalla pole. Il turno del sabato si è svolta in condizioni di bagnato e di conseguenza i tempi del venerdì hanno definito la griglia di partenza.

Gara 1, al sabato, si è svolta sotto il diluvio. La pista era al limite della praticabilità, dovuta alla tanta acqua caduta. Gigio è stato molto attento a non prendere rischi ma la 5 giro è scivolato terminando anzitempo la sua gara.
Gara 2, alla domenica, si è svolta in condizioni di pista asciutta. Dopo una bella rimonta, fino la gruppo in lotta per il podio, Gigio conclude in 12^ posizione conquistando 2 punti.

Luigi Morciano 100%Gigio – “Ultime gare delle stagione. Questo weekend è stato caratterizzato dalla pioggia che ci ha penalizzato nelle Q2 ed è stata la causa della scivolata in gara 1. In gara 2 sono partito fortissimo recuperando sul gruppetto che mi precedeva che era in lotta per il podio. Ho recuperato fino all’8^ posizione girando in 1.40.8 e registrando il record nel primo settore del tracciato ed il secondo posto nel settore 2. Peccato per aver perso posizioni da metà gara in poi fino a chiudere al 12º posto a soli 3” dal gradino più basso del podio. Ringrazio il team che mi ha messo in condizioni di dimostrare che ho ancora qualche cartuccia buona da sparare. Ci vediamo nel 2019.

Luigi Morciano conclude la stagione al 17^ posto finale nella classifica piloti con 32 punti conquistati ed un nono posto al Mugello, in gara 1, come miglior risultato stagionale.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano

Luigi Morciano ritorna in pista dopo la pausa al Mugello

Luigi Morciano ed il team Tecnobike Squadra Corse sono ritornati in pista questo week-end dopo la pausa estiva sul circuito toscano del Mugello per il quinto round del Campionato Italiano di Velocità in sella alla Kawasaki ZX-6R.

Il ritorno in sella dopo la pausa non è stato dei migliori. Difficoltà nel trovare il giusto setting hanno costretto Gigio ed il team ad un week-end in salita.

Nelle qualifiche alcune difficoltà hanno rallentano i primi turni mentre nella q2 del sabato Gigio aveva un distacco sotto il secondo dal poleman. Con la somma dei tempi è scattato dalla 15^ posizione (1’54”953) con un distacco di 1,4”.

Gara 1 dopo una lunga lotto con Nori Haga chiude al 13^posto guadagnando 3 punti.

Gara 2, alla domenica, si conclude al 17esimo dopo una rimanta fino alla 10 posizione. Attualmente Morciano è 15esimo in classifica generale.

Luigi Morciano 100%Gigio – “Non sono soddisfatto da questo weekend. Dopo la pausa eravamo ritorni in pista molto carichi in vista del finale di stagione. Eravamo partiti con qualche difficoltà nelle prove ma abbiamo migliorato nel corso del weekend. I distacchi in questa categoria sono molto ristretti, siamo in tanti. In gara 1 sono partito molto bene recuperando subito la top10 e lottando con vari piloti tra cui Nori Haga. In gara 2 sono scattato subito forte raggiungendo nuovamente la top10 ma ho concluso fuori dalla zona punti. Ancora una gara in salita. Andiamo via dal Mugello con i tre punti conquistati in gara 1. Adesso prepariamo Vallelunga, l’ultima della stagione, sperando di chiudere al meglio questo campionato”.

Il prossimo appuntamento con il CIV Supersport è fissato per il weekend del 6 e 7 ottobre sul circuito di Vallelunga “Piero Taruffi”.

Ufficio Stampa
Daniele Cuomo
21mm.it per Luigi Morciano